Il migliore del mondo

Se chiedete a un bambino cosa vorrà fare da grande, la risposta che vi darà sarà, probabilmente, il calciatore. Se poi provate ad approfondire il discorso e capire in che ruolo vorrebbe giocare, beh, con molta facilità vi dirà in attacco. Di sicuro saranno ben pochi quelli che sgomiteranno per aggiudicarsi la maglia da portiere. Perché è un ruolo ingrato. Innanzitutto se a sbagliare è un attaccante, dopo un leggero disappunto, siamo tutti pronti a concedergli una seconda possibilità perché non ha causato nulla di irrimediabile. Ma se l’errore lo commette l’estremo difensore la conseguenza è un gol subito, bella soddisfazione. Guardiamo, però, la cosa in maniera inversa. Se la punta segna è un tripudio di gioia, campioni del mondo, i più forti siamo noi, siamo noi e viva il parroco. Ma, se il portiere sventa una minaccia con un poderoso intervento… sì bravo ma sta attento a non sbagliare la prossima.

A forza di tuffi nel fango, scontri con i legni della porta, uscite suicide sui piedi degli attaccanti e voli plastici un portiere, magari, riesce pure a guadagnarsi la fiducia di compagni e tifosi e far capire che, insomma, anche lui può recitare un ruolo determinante in una partita. E’ il caso di Manuel Neuer da tutti riconosciuto attualmente come il miglior portiere al mondo. Un giocatore dotato di grande istinto e capacità che, rispetto ai suoi colleghi, ha pure il pregio (non da poco) di saper usare i piedi in maniera sopraffina. Neuer è stato decisivo per le vittorie del suo club, il Bayern Monaco, in patria e in Europa con la conquista della Champions League nel 2013 e per lo straordinario trionfo della Germania nel Mondiale di Brasile 2014. Ma, come Buffon nel 2006 (che però la coppa dalle grandi orecchie non è ancora mai riuscito a sollevarla nonostante ci sia andato molto vicino nel 2003), anche Neuer è rimasto con un pugno di mosche in mano.

fifa_fifpro
I vincitori del premio FIFA FIPro World XI posano insieme.

Il pallone d’oro è andato per il secondo anno consecutivo a Cristiano Ronaldo che, certo, nel 2014 ha polverizzato un’altra manciata di record con il Real Madrid, ma che ha anche rimediato una magra figura in Coppa del Mondo uscendo alla prima fase dopo un sonoro 4-0 inaugurale patito proprio per mano dei futuri campioni del mondo, il pareggio con gli Stati Uniti e l’inutile vittoria con il Ghana. Certo, il Portogallo non è la Germania e i valori dei giocatori sono diversi, resta il fatto, però, che, a mio avviso, Cristiano Ronaldo non è riuscito a essere decisivo nel momento più importante. Senza dimenticare che la Champions League il Real Madrid l’ha riacciuffata per il rotto della cuffia visto che a pochi minuti dal termine era saldamente nelle mani dell’Atletico. Nonostante Florentino Perez abbia investito cifre pazzesche per costruire una squadra quasi perfetta.

Insomma, ancora una volta, dopo il poker di Leo Messi (con l’assegnazione del 2012, a mio avviso, totalmente immeritata) e il tris di Cristiano Ronaldo, la scelta per il pallone d’oro sembra essere condizionata da decisioni che non guardano solo ai valori messi in mostra nel campo da calcio. Anche il marketing vuole la sua parte. Così la domanda che ci si pone è: arriverà mai qualcuno forte come Lev Yashin e in grado così di conquistare l’ambito premio? O forse c’è già stato ma nessuno l’ha voluto riconoscere?

Annunci

Pubblicato da

nickdals

Laureato magistrale in scienze storiche, ho collaborato per la testata Vicenzapiù.com occupandomi prevalentemente di sport. Sono appassionato di tecnologia, fotografia e cinema. Scrivo anche su www.familafans.net e su BGTalks.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...